Da Cosa Loro a Cosa Vostra – 2017

L’associazione Cosa Vostra, insieme a Veneto Nascosto, ha realizzato nella giornate del 5 e 15 maggio le escursioni intitolate Da Cosa loro a Cosa Vostra, nell’ambito del progetto educativo Ambiente e Legalità. 

A tale tipologia di visita guidata, che ha l’obbiettivo di sensibilizzare le nuove generazioni sull’importanza e la conoscenza dei beni confiscati all’illegalità – numero in continuo aumento anche in Veneto, hanno partecipato due classi dell’Istituto G. A. Remondini di Bassano del Grappa.

Durante la mattinata, i ragazzi hanno potuto visionare, previo accordo con le associazioni locali e il Centro di Documentazione Polesano, il bene confiscato Villa Valente-Crocco a Salvaterra di Badia Polesine (Rovigo). Qui hanno appreso cosa voglia dire gestire un bene comune sottratto al crimine organizzato, la sua storia, il processo di assegnazione e riqualificazione e i progetti futuri.

All’interno del bene, i ragazzi hanno partecipato al laboratorio “CostruiAmo Legalità“, diretto da Francesco Trotta, e al complementare gioco di ruolo per comprendere cosa siano e come e quanto le mafie si infiltrino nella società civile.

Durante il pomeriggio i ragazzi, accompagnati da un’esperta guida naturalistica, hanno potuto osservare il meraviglioso paesaggio di Porto Caleri (Rosolina Mare), con un percorso adiacente al giardino botanico, stupefacente avamposto di biodiversità dovuta a una dozzina di ecosistemi ricadenti, tra l’altro, all’interno del Parco Regionale del Delta del Po.