La strage di Piazza Fontana. All’origine del male

A Piazza Fontana quel giorno c'era già il Natale. L'autunno caldo e le poche luminarie. Ma in Piazza Duomo l'abete grande era illuminato per le feste. La Banca dell'Agricoltura, edificio imponente, stava lì di...

Felicia Bartolotta Impastato. Una donna contro la mafia

Probabilmente Felicia Bartolotta Impastato, prima del 9 maggio 1978, non avrebbe mai immaginato di poter diventare uno dei simboli più concreti dell’antimafia sociale. Nata nel 1915 a Cinisi, in provincia di Palermo, all’età di 21...

La storia della Strage di Via Palestro

Alle 23.14 del 27 luglio 1993 un ordigno esplode a Milano, in Via Palestro. Esplode come se fosse una cosa normale, qualcosa a cui ci si può abituare. D'altronde, in quegli anni, c'era già...

La storia della Strage di Via D’Amelio e del suo depistaggio

Il 19 luglio 1992. Quel giorno, all'incirca verso le 17.00, una colonna di fumo nero si è alzata da pochi attimi tra i palazzoni di Palermo, nella centralissima via Mariano d'Amelio. È una colonna...

Ustica 27 giugno 1980. Una strage semplice

Per raccontare la strage di Ustica occorre iniziare dalla fine di questa storia, che fine in realtà non è. L'incipit è la sentenza della Cassazione sui presunti depistaggi, su quello che è successo dopo...

La strage di Ciaculli e la Prima guerra di mafia

Sicilia. Provincia di Palermo. Ciaculli. I volti fatiscenti di case anonime sono abbagliati da un sole tronfio, che penetra anche tra le strette viuzze del centro. Non lesina di inondare di luce calda le...

La strage della Circonvallazione. Una faida di mafia

Nella tecnica militare romana, la circonvallazione era la linea di fortificazioni campali apprestata da truppe assedianti intorno al luogo da espugnare. Gli assedianti attorniavano la piazza prima di cominciarne l'assedio per difesa dalle artiglierie...

Per una gioventù senza mafia. La sfida del Tribunale di Reggio Calabria

“Se la gioventù le negherà il consenso, anche l’onnipotente e misteriosa mafia svanirà come un incubo”, disse il giudice Paolo Borsellino. E’ opportuno però considerare che non tutti i giovani nel nostro paese sono...

La Strage di Piazza della Loggia

A Brescia quel giorno sono le dieci del mattino, piove a dirotto, mentre un corteo di manifestanti sta per raggiungere Piazza della Loggia, cuore della città, per protestare contro la serie di attentati che...

Uomini soli nel Paese in cui si è credibili quando si viene ammazzati

Uomini soli. Il 12 gennaio 1992 durante la trasmissione Babele condotta da Corrado Augias, una donna del pubblico chiede a Giovanni Falcone: "In Sicilia si muore perché si è lasciati soli, giacché lei fortunatamente è...

Articoli recenti

Marocchinate. Lo stupro come arma di guerra

Gli stupri di guerra sono chiamati anche marocchinate dagli oltre 800 marocchini, che sbarcati nel luglio del 1943 nella Sicilia meridionale (vicino Licata) al...